home                                                                                                      English version

Bronchalamin.

Bronchalamin è un complesso nucleoproteico estratto dalle cellule di mucosa bronchiale del bovino e del maiale dotato di azione selettiva sulle cellule che ricoprono le alte e basse vie respiratorie. L'azione principale di Bronchalamin è quella di promuovere i processi metabolici nelle basse vie respiratorie, e quindi in particolare nei bronchi, prevenendo pertanto gli spasmi bronchiali tipici della bronchite cronica, dell'asma e dell'enfisema polmonare.

Allo scopo di valutare l'attività e l'efficacia del prodotto è stata eseguita una sperimentazione clinica nella quale sono stati trattati con Bronchalamin 43 pazienti con bronchite cronica, compresi alcuni con componente asmatiforme, in stadio di remissione. La malattia in questi pazienti perdurava da un minimo di 3 ad un massimo di 10 anni con andamento progressivo ed ingravescente dei quadro di insufficienza respiratoria.

Bronchalamin è stato somministrato giornalmente per via orale per 2 settimane consecutive. Il dosaggio è stato calcolato sulla base del peso corporeo per ogni singolo paziente.

L'efficacia di Bronchalamin è stata studiata sia valutando l'andamento dei sintomi riferiti dai pazienti, sia tramite esami ematochimici, esami radiologici del torace, esame microscopico dell'espettorato e prove di funzionalità respiratoria.

Prima dell'inizio della terapia con Bronchalamin, i pazienti lamentavano tosse produttiva soprattutto al mattino, astenia, dispnea da sforzo, crisi respiratorie parossistiche, disturbi del sonno, cefalea.

Dopo il trattamento con Bronchalamin il 73% dei pazienti reclutati nello studio ha ottenuto un miglioramento dello stato generale, diminuzione della frequenza degli accessi di tosse e delle crisi respiratorie. In alcuni casi l'auscultazione del polmone ha anche determinato la scomparsa dei reperti obiettivi della bronchite cronica.

Il miglioramento delle condizioni generali dei pazienti dopo il trattamento con Bronchalamin era anche dimostrabile tramite gli accertamenti strumentali eseguiti: l'esame microscopico dell'espettorato ha dimostrato per i singoli pazienti la riduzione del numero delle cellule epiteliali e dei globuli bianchi a conferma della riduzione del processo infiammatorio correlato; il risultato delle prove di funzionalità respiratoria ha dimostrato un buon compenso dell'attività respiratoria dei pazienti. Nei soggetti che evidenziavano, tramite le prove di funzionalità respiratoria, uno spasmo a carico delle basse vie è stato osservato, dopo il trattamento con Bronchalamin, una riduzione od una risoluzione di tale broncospasmo dopo il trattamento.

Pertanto i risultati ottenuti nella sperimentazione hanno permesso di dimostrare l'efficacia di Bronchalamin e la sua possibilità di applicazione nel trattamento del paziente bronchitico cronico con componente asmatica così come per la prevenzione di varie patologie infiammatorie e di altri disordini dell'apparato respiratorio.

Bronchalamin è raccomandato per accelerare il recupero delle funzioni bronchiali e polmonari in caso di malattie respiratorie acute o croniche di origine infettiva o non infettiva e dell'asma bronchiale. È anche raccomandata per mantenere la funzione respiratoria negli anziani.

L'assunzione di Bronchalamin non è stata accompagnata da effetti collaterali di alcun tipo in alcuno dei pazienti trattati.

È commercializzato in tavolette o capsule da 10 milligrammi e deve essere conservato in un luogo, fresco, asciutto ed al riparo dalla luce.

  

Struttura chimica e valore nutrizionale di Bronchalamin:

Sostanze nutritive, %

Vitamine, mg/10 mg

Proteine

54,5

Tiamina (B1)

0,16

Grassi

14,8

Riboflavina (B2)

0,033

Carboidrati

< 0,01

Niacina (PP)

0,505

Ceneri

16,06

Retinolo (A)

0,024

 

 

a -tocoferolo (E)

0,041

 

 

 

 

Sostanze minerali, mg/10 mg

Aminoacidi, nanomoli/mg

Alluminio

0,635

Asparagina

362

Cobalto

0,0

Treonina

183

Rame

0,177

Serina

218

Ferro

2,1

Glutamina

501

Magnesio

4,935

Prolina

196

Calcio

36,74

Glicina

305

Potassio

143

Alanina

265

Sodio

1433,7

Valina

208

Manganese

0,0345

Metionina

0

Molibdeno

0,014

Isoleucina

141

Fosforo

50,15

Leucina

302

Zolfo

633,0

Tirosina

188

Zinco

13,06

Fenilalanina

119

Piombo

0,0

Istidina

131

Cadmio

0,0

Lisina

246

 

 

Arginina

213

 

Dott. Giorgio Castello

Via A. Cecchi, 19/9

16129 – Genova

Tel: 010589495

Cellulare: 335.628.34.24

e-mail: castello@tiopoietine.info

 

© 2005. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo lavoro può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'autore.

home