home                                                                             English version

Coramin.

Coramin è un complesso nucleoproteico, derivato dal fegato di maiale e di bovino, dotato di attività selettiva sulla fibrocellula muscolare cardiaca: la sua azione infatti determina il miglioramento delle funzioni del cuore nel loro complesso delle quali, peraltro accelera il recupero in seguito ad eventi cardiaci dannosi come ad esempio l'infarto miocardico acuto. Inoltre determina un'aumentata resistenza alle cardiopatie ischemiche ed al sovraccarico cardiaco.

La sperimentazione clinica di Coramin è stata condotta su 156 pazienti affetti da cardiopatia ischemica, ipertensione arteriosa od esiti di pregresso infarto miocardico.

L'attività e l'efficacia del prodotto è stata valutata sia sulla base dei sintomi lamentati dai pazienti sia dal punto di vista clinico tramite esami ematochimici su sangue, elettrocardiogramma, ecocardiogramma e test da sforzo.

Coramin è stato somministrato giornalmente per via orale per 2 settimane consecutive. Il dosaggio è stato calcolato sulla base del peso corporeo per ogni singolo paziente.

Durante il trattamento con Coramin, i pazienti dichiaravano una riduzione dei sintomi correlati alla loro patologia: in particolare gli attacchi anginosi erano meno frequenti ed avevano una minore durata e contemporaneamente il carico fisico che potevano sopportare senza la comparsa dei sintomi era significativamente maggiore. In alcuni casi era addirittura possibile ridure di 3 volte il dosaggio giornaliero dei nitrati assunti dai pazienti a scopo antianginoso senza che per questo motivo gli attacchi stenocardici divenissero più frequenti.

Le valutazioni strumentali erano tutte in accordo con un miglioramento della performance cardiaca sia del ventricolo destro sia del ventricolo sinistro.

Sulla base di quanto sopra esposto possiamo concludere che i risultati ottenuti con Coramin ne confermano l'effetto cardioprotettore, nonchè la capacità di accelerare il recupero della funzionalità del muscolo cardiaco a seguito di ischemia miocardica o infarto miocardico, nell'ipertensione arteriosa, nel sovraccarico fisico e nell'esposizione a fattori ambientali potenzialmente pericolosi. É anche raccomandato per mantenere la funzionalità cardiaca negli anziani.

Coramin non ha evidenziato effetti collaterali di alcun genere.

È commercializzato in tavolette o capsule da 10 milligrammi e deve essere conservato in un luogo fresco, asciutto ed al riparo dalla luce.

 

Struttura chimica e valore nutrizionale di Coramin:

Sostanze nutritive, %

Vitamine, mg/10 mg

Proteine

74,9

Tiamina (B1)

0,04

Grassi

8,8

Riboflavina (B2)

0,123

Carboidrati

< 0,01

Niacina (PP)

1,516

Ceneri

5,73

Retinolo (A)

0,017

 

 

a -tocoferolo (E)

0,033

 

 

 

 

Sostanze minerali, mg/10 mg

Aminoacidi, nanomoli/mg

Alluminio

0,3544

Asparagina

674

Cobalto

0,0035

Treonina

322

Rame

0,1053

Serina

330

Ferro

2,389

Glutamina

999

Magnesio

11,225

Prolina

285

Calcio

18,76

Glicina

364

Potassio

19,90

Alanina

541

Sodio

440,3

Valina

324

Manganese

0,0143

Metionina

39

Molibdeno

0,0048

Isoleucina

253

Fosforo

32,27

Leucina

548

Zolfo

21,3

Tirosina

145

Zinco

2,073

Fenilalanina

211

Piombo

< 0,0005

Istidina

196

Cadmio

0,0

Lisina

472

 

 

Arginina

305

 

Dott. Giorgio Castello

Via A. Cecchi, 19/9

16129 – Genova

Tel: 010589495

Cellulare: 335.628.34.24

e-mail: castello@tiopoietine.info

 

© 2005. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo lavoro può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'autore.

home